CONOSCERSI PER DIVENTARE

SE STESSI

Tante volte siamo incastrati nell’idea di essere un monolite senza speranza, un ferro più o meno vecchio che non potrà mai cambiare le sue inclinazioni, non potrà mai diventare chi vorrebbe essere. In realtà, ognuno di noi, è qui proprio per diventare se stesso, per tirar fuori, da quel monolite, la sua vera essenza.

Spesso la nostra vita gira attorno a frasi molto potenti che condizionano le risposte che noi diamo al mondo. Queste frasi sono perlopiù inconsce, difficili da individuare e cambiare, ma allo stesso modo così viscerali che agiscono nella vita al posto nostro. Siamo molto di più di ciò che crediamo di essere, perché quello che crediamo di essere è spesso frutto delle aspettative che altri hanno messo dentro di noi… Scopri di più >

GLI ULTIMI ARTICOLI

I pensieri invasivi

I pensieri invasivi si nutrono della nostra vitalità, attraverso la paura; sono creati da noi o dai condizionamenti, ma a forza di prendere energia dall’attenzione che noi diamo loro, cominciano a diventare indipendenti, tanto da insinuarsi con astuzia nel nostro presente, ad ogni momento di fragilità, ad ogni difficoltà, nel sonno, nel sogno, ma anche

L’ESPERIENZA DELLA NASCITA NEL VIAGGIO DELLA VITA

INTRODUZIONE La vita comincia sempre da una nascita, ma se guardiamo bene la nascita è già una conseguenza di qualcosa che è accaduto prima. Apriamo i nostri occhi al mondo quando siamo già a un certo punto del nostro sviluppo, quando il nostro organismo è capace di respirare autonomamente, è capace di affrontare le diverse

STORIE, IMMAGINI, METAFORE IN PSICOTERAPIA

INTRODUZIONE Tutti hanno una storia da raccontare, una grande metafora che accompagna le nostre mattine e le nostre sere e cerchiamo qualcuno che possa ascoltare, possa darci una chiave per interpretare e cambiare le parti che interrompono quella storia. Forse ricordi che un tempo la notte, prima di addormentarti, sentivi il bisogno che una voce

Coazione a ripetere

Introduzione La coazione a ripetere è un fenomeno di origine inconscia a seguito del quale l’individuo si mette attivamente in situazioni scomode e dannose, ripetendo vecchie esperienze, senza tuttavia avere la consapevolezza delle motivazioni. Secondo Freud tale termine indica la tendenza a riprodurre rigidamente situazioni infantili dimenticate, portando un processo inconscio e passivo ad essere

Il gioco della sabbia

Il gioco della sabbia (sand play therapy) può essere un valido strumento per conoscere possedere e trasformare il nostro mondo interiore. Come in un sogno l’inconscio supera la barriera posta dal guardiano della soglia e si può svelare nella consapevolezza. A differenza di un sogno dove le immagini sono prodotte dall’interno, nel gioco le figure

Ansia

L’ansia è la risposta emotiva alla paura. Di per sé tutti proviamo ansia quando si avvicina uno stimolo che percepiamo come pericoloso, ma in molti casi l’ansia può rappresentare un vero e proprio modo di vivere. I pericoli in una società piena di pressioni, insicurezze, instabilità sia relazionali che lavorative, spesso anaffettiva e incapace di